Laser a femtosecondi senza uso del bisturi nella microchirurgia della cataratta

Il laser a femtosecondi, per l’intervento di cataratta, utilizza impulsi laser della durata del miliardesimo di secondo. Esegue le incisioni necessarie per la chirurgia, apre la capsula anteriore, l’involucro della cataratta, e frammenta la sua parte centrale più dura

  • senza bisturi,
  • in tempi più rapidi,
  • con minor trauma per i tessuti oculari,
  • senza aghi,

per favorire una guarigione più rapida e il recupero di una migliore qualità della visione in tempi più brevi.

  • il laser a femtosecondi rappresenta la più innovativa,  moderna ed evoluta tecnologia nella microchirurgia della cataratta

consente una precisione e un’accuratezza non raggiungibile da nessuna mano umana

  • la femtocataratta con il laser a femtosecondi è la nuova frontiera per l’intervento di cataratta

consente una precisione e un’accuratezza non raggiungibile da nessuna mano umana

  • il laser a femtosecondi è la tecnica più rivoluzionaria per l’intervento di cataratta

tagli ed incisioni sono eseguiti senza bisturi con una precisione al millesimo di millimetro per dimensione, disegno e spessore impossibile per qualsiasi mano

  • il laser a femtosecondi esegue le incisioni volute senza l’uso del bisturi

riduce il rischio del possibile astigmatismo, indotto dall’operazione

  • il laser a femtosecondi permette un’apertura circolare perfettamente centrata della capsula anteriore, l’involucro del cristallino, e consente, quindi, una perfetta centratura e un perfetto allineamento del cristallino artificiale

questa precisione è importantissima soprattutto quando si usano lenti ad avanzata tecnologia per correggere i difetti visivi di astigmatismo e presbiopia

  • il laser a femtosecondi è vantaggioso soprattutto nella frantumazione delle cataratte più avanzate e più dure, dove la facoemulsifcazione del cristallino coi soli ultrasuoni può richiedere tempi più lunghi
  • consente in tempi più brevi una più facile rimozione del materiale già frammentato,
  • riduce il rischio di lesioni delle altre strutture dell’occhio.

Il laser a femtosecondi rende più semplice e più sicuro l’intervento di cataratta

Non esiste un trattamento medico o farmacologico per prevenire, evitare o curare la cataratta. La cataratta può essere risolta solo con un intervento chirurgico.
Per rimuovere la cataratta si utilizza la tecnica della facoemulsificazione con l’ausilio del laser a femtosecondi.
La femtocataratta, eseguita in pochi minuti in maniera assolutamente indolore, è la microchirurgia laser della cataratta senza bisturi e senza aghi. Non prevede punti di sutura e bendaggio. Il recupero visivo è molto rapido.

Studio di Savignano Sul Rubicone
Via Gaio Sabino, 3
Tel. +39 0541 94 44 75
mail: giorgio@bravetti.it

Studio di Bologna
Via Bellacosta, 44
Tel. +39 051 644 83 25
mail: giorgio@bravetti.it