Difetto della vista di ipermetropia

È il difetto di refrazione che interessa circa l’11% della popolazione italiana.

difetto ipermetropia

L’ipermetropia: che cos’è

È un difetto della vista, una ametropia visiva, un difetto di refrazione che non consente alle immagini che provengono da lontano, e ancora di più alle immagini che provengono da vicino, di andare a fuoco sulla retina. A causa di un errore refrattivo, opposto a quello della miopia,

  • asse anteroposteriore del bulbo oculare di scarsa lunghezza
  • cornea troppo piatta
  • squilibrio tra lunghezza dell’occhio e potere refrattivo di corea e cristallino
  • o tutte queste cause assieme

le immagini vanno a fuoco dietro alla retina. Nel difetto di vista di ipermetropia le immagini e gli oggetti lontani sono visti abbastanza bene, se pure con difficoltà, e quelle vicine sono messe a fuoco con ancora maggiore difficoltà. Per ottenere un’immagine migliore l’ipermetrope è costretto a un continuo e faticoso lavoro dei muscoli ciliari.

Ipermetropia cos'è

Come vede l’occhio ipermetrope?

Nel difetto di ipermetropia l’occhio vede
  • con difficolta ma abbastanza bene da lontano
  • con difficoltà ancora maggiore e ancora peggio da vicino
  • meglio le tonalità del verde e del blu e le immagini su uno sfondo verde o blu
  • al contrario, peggio le tonalità del rosso e le immagini su uno sfondo rosso

Studio di Savignano Sul Rubicone
Via Gaio Sabino, 3
Tel. +39 0541 94 44 75
mail: giorgio@bravetti.it

Studio di Bologna
Via Bellacosta, 44
Tel. +39 051 644 83 25
mail: giorgio@bravetti.it