Come si fa l’intervento di Cataratta

La chirurgia della cataratta richiede che il paziente sia adagiato su un lettino posto al di sotto del microscopio operatorio. L’intervento di cataratta ha una durata generalmente breve, intorno ai 10-15 minuti:

  • nella prima fase mediante l’uso del femtolaser e della facoemulsificazione, il cristallino catarattoso viene frammentato e aspirato attraverso a una piccola incisione da 2,2 mm praticata a livello della giunzione corneo-sclerale,
  • nella seconda fase viene impiantato un cristallino artificiale al posto di quello catarattoso che è stato tolto

La scelta della lente artificiale riveste una fondamentale importanza. I modelli di lenti intraoculari oggi disponibili sono capaci di soddisfare le esigenze di un numero sempre maggiore di pazienti.

Si può ricorrere all’impianto di cristallini con diverse caratteristiche:

  • lenti monofocali,
  • lenti per la correzione della miopia,
  • lenti per la correzione dell’ipermetropia,
  • lenti toriche per la correzione dell’astigmatismo,
  • lenti trifocali, bifocali, multifocali, a fuoco continuo per la correzione della presbiopia,
  • lenti dotate di pigmenti per la prevenzione della maculopatia,
  • lenti magnificanti per la correzione della cataratta nelle maculopatie.

FOTO CRISTALLINI

Il dott. Bravetti e i suoi collaboratori sono a vostra disposizione per guidarvi, durante la visita preoperatoria, nella scelta del modello di lente più adatto alle vostre necessità

Studio di Savignano Sul Rubicone
Via Gaio Sabino, 3
Tel. +39 0541 94 44 75
mail: giorgio@bravetti.it

Studio di Bologna
Via Bellacosta, 44
Tel. +39 051 644 83 25
mail: giorgio@bravetti.it