Laser SLT, la terapia laser per il glaucoma

In alcuni casi selezionati il glaucoma può essere trattato con la terapia laser che ha lo scopo

  • di abbassare la pressione intraoculare
  • di ridurre, o a volte anche di eliminare completamente, l’utilizzo di colliri antiglaucomatosi
  • di evitare o ritardare il più possibile il trattamento chirurgico con gli interventi antiglaucomatosi

L’Ambulatorio Oculistico Bravetti, mette a disposizione dei propri pazienti la più avanzata innovazione tecnologica SLT che consente di eseguire, in pochi minuti, senza dolore e con la massima sicurezza la Laser Trabeculoplastica Selettiva, il trattamento di elezione nella fase iniziale del glaucoma ad angolo aperto come consigliano le linee guida dell’European Glaucoma Society.

SLT Laser per glaucoma

Nella foto, il nuovo laser Tango Reflex, prodotto in Australia dalla Ellex, azienda leader mondiale nella produzione di laser 

Che cos’è il Laser SLT?

Il laser SLT è un laser innovativo per la cura del glaucoma in grado di ridurre la pressione intraoculare aumentando l’eliminazione dell’umore acqueo, il liquido che determina la pressione dell’occhio.

A che cosa serve il laser SLT?

Il Laser SLT o trabeculoplastica laser selettiva è un laser che viene utilizzato per abbassare la pressione intraoculare nel glaucoma ad angolo aperto prima di iniziare la terapia con i colliri oppure quando i farmaci non hanno più gli effetti desiderati o causano effetti collaterali fastidiosi.

Come agisce il Laser SLT?

La Laser Trabeculoplastica Selettiva, o SLT, esegue stimolazioni termiche a livello del trabecolato nell’angolo iridocorneale, l’area dell’occhio deputata alla fuoriuscita dell’umore acqueo. Gli impulsi laser a bassa energia hanno lunghezze d’ onda di 532 nm e sono selettivi per le cellule pigmentate del trabecolato. La Laser Trabeculoplastica Selettiva, o SLT, è più efficace nei pazienti con angolo aperto e con trabecolato pigmentato.

Come agisce il Laser SLT

Qual è il meccanismo d’azione della Laser Trabeculoplastica Selettiva SLT

IL laser SLT, grazie ad un effetto in parte meccanico e in parte biochimico tra la parte pigmentata e quella non pigmentata del trabecolato, stimola la risposta naturale dell’organismo nel ricostruire le cellule pigmentate. In tal modo migliora il drenaggio, aumenta il deflusso, fa uscire una maggior quantità di umore acqueo dall’occhio e riduce la pressione intraoculare senza indurre danni ai tessuti circostanti. E’ proprio questa caratteristica, di assoluto e totale rispetto per le altre strutture dell’occhio, che permette di ripetere il trattamento nei casi dove la laser trabeculoplastica selettiva ha perso il suo effetto e quando la pressione intraoculare tende ad alzarsi di nuovo.

Studio di Savignano Sul Rubicone
Via Gaio Sabino, 3
Tel. +39 0541 94 44 75
mail: giorgio@bravetti.it

Studio di Bologna
Via Bellacosta, 44
Tel. +39 051 644 83 25
mail: giorgio@bravetti.it