Quando è indicato il Laser SLT?

  • per il trattamento del glaucoma ad angolo aperto
  • per il trattamento del glaucoma pigmentario
  • per il trattamento del glaucoma pseudoesfoliativo
  • nei casi di ipertensione oculare ad alto rischio
  • prima di iniziare la terapia con i colliri
  • nei casi in cui la terapia con i colliri antiglaucomatosi sia mal tollerata o insufficiente
  • nei casi in cui la compliance del paziente non sia adeguata
  • nei casi in cui e il paziente non metta i colliri con scrupolosa attenzione e regolarità

Cosa vuol dire Laser Trabeculoplastica Selettiva SLT?

    Vuol dire che gli stimoli termici del laser SLT sono selettivi per le cellule pigmentate trabecolato senza effetto per le cellule sane non pigmentate e per le altre strutture dell’occhio che non subiscono nessun danno.

    La Laser Trabeculoplastica Selettiva grazie alle sue caratteristiche selettive

    • non danneggia le strutture circostanti del trabecolato
    • consente il controllo della pressione intraoculare senza bruciature e cicatrici irreversibili

    Gli impulsi laser brevi e a bassa energia dell’SLT trattano selettivamente le cellule pigmentate del trabecolato.

    Studio di Savignano Sul Rubicone
    Via Gaio Sabino, 3
    Tel. +39 0541 94 44 75
    mail: giorgio@bravetti.it

    Studio di Bologna
    Via Bellacosta, 44
    Tel. +39 051 644 83 25
    mail: giorgio@bravetti.it